Guida: maschera al riso

Latte di risoTutte noi abbiamo in casa il riso. Quello che vi proponiamo oggi è una guida non per un piatto gustoso ma per una maschera al riso rigenerante per capelli e viso. Con il riso? Vi chiederete. Ebbene sì, il riso contiene sostanze lenitive e nutrienti che donano vigore e corpo a capelli e pelle.

La maschera al riso per rinvigorire viso e capelli.

Ciò che vi occorre per la maschera al riso è soltanto acqua e riso. Mettete in una pentola dell’acqua, 100 gr. di riso e, se volete, qualche cucchiaio di farina di cocco che aiuterà a dare all’impacco maggiori poteri nutritivi. Mettete il tutto sul fuoco e fare cuocere per almeno 20 minti. In questo modo otterrete il così detto latte di riso, frullatelo con l’aiuto di un frullatore ad immersione e lascietelo raffreddare. Potere usare la maschera al riso subito o conservarla in frigo in una barattolo di vetro. Per la maschera di riso sui capelli non dovrete fare altro che inumidirli e stendere il prodotto massaggiando bene in modo che venga assorbito sia dai capelli che dal cuoio capelluto. Lasciate in posa per un’oretta e risciacquate. Lo stesso vale per il viso, un po’ di latte di riso sulla pelle, massaggiate e risciacquate. Noterete subito che i vostri capelli e il vostro viso, grazie alla maschera di riso, avranno ottenuto una freschezza e lucentezza unici. Con un prodotto comune come il riso non avrete più bisogno di ricorrere a maschere costose e dall’INCI dannoso. La maschera di riso è completamente naturale e fa bene alla nostra pelle. Se volete, potete aggiungere all’impacco qualche goccia di oli essenziali che, oltre a profumare la maschera al riso, le conferiranno ulteriori proprietà. Si consiglia di usarla una volta a settimana durante la rituale pulizia del viso.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>